Cambio intestazione (voltura) titolo abilitativo
Descrizione del procedimento e riferimenti normativi
Il cambio di intestazione, anche detto "voltura", è un atto che si rende necessario quando, dopo il rilascio del titolo, subentra un nuovo intestatario oppure si aggiungono nuovi intestatari.

Tale atto trasferisce tutti gli obblighi connessi al titolo abilitativo al/ai soggetto/i subentrante/i.
Modalità di presentazione delle istanze
Chi può presentare l'istanza
Deve essere presentata dal proprietario dell'immobile o da chi abbia titolo per richiederlo, o dal legale rappresentante, in caso di società, o da un procuratore-delegato appositamente conferito tramite procura speciale-delega.
A chi deve essere presentata
Al SUE competente in cui è situato l'immobile oggetto dell'intervento.
Le istanze relative alle attività produttive ai sensi del D.P.R. 7 settembre 2010 n. 160 e s.m.i. devono essere avviate attraverso lo Sportello Unico per le Attività Produttive.
Come deve essere presentata
L'istanza deve essere presentata esclusivamente in modalità telematica / posta elettronica certificata (PEC).
Riferimenti normativi
Cambio intestazione titolo autorizzato
Cambio intestazione titolo autocertificato
Oneri, diritti, pagamenti
Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale
Modalità per ottenere informazioni sul procedimento in corso da parte dell’interessato