Forme speciali di vendita al dettaglio - Distributori automatici
Descrizione del procedimento e riferimenti normativi
Si definiscono forme speciali di commercio al dettaglio:
  1. la vendita effettuata attraverso gli spacci interni di prodotti a favore di dipendenti, pubblici o privati, di militari, di soci di cooperative di consumo, di aderenti a circoli privati, nonché la vendita nelle scuole e negli ospedali esclusivamente a favore di coloro che hanno titolo ad accedervi;
  2. la vendita di prodotti al dettaglio per mezzo di distributori automatici, nel quale il consumatore inserisce le monete e preleva personalmente il prodotto;
  3. la vendita per corrispondenza, tramite televisione o altri sistemi di comunicazione, e la vendita a mezzo commercio elettronico;
  4. la vendita al dettaglio o la raccolta di ordinativi di acquisto presso il domicilio dei consumatori che è quel tipo di vendita comunemente definito "porta a porta", per la quale è anche previsto l'utilizzo di incaricati alla vendita appositamente definiti.
Maggiori informazioni sulle forme speciali.
Modalità di presentazione delle istanze
Chi può presentare l'istanza
Deve essere presentata dal legale rappresentante, in caso di società, o dal soggetto, persona fisica, titolare della ditta individuale, o da un delegato appositamente designato tramite procura.
A chi deve essere presentata
Al SUAP competente per il territorio in cui si svolge l'attività o è situato l'impianto oggetto dell'attività produttiva o di prestazione di servizi.
Maggiori informazioni sul SUAP.
Come deve essere presentata
L'istanza deve essere presentata esclusivamente in modalità telematica attraverso questo portale.
Riferimenti normativi
Requisiti
Apertura, ampliamento e/o sostituzione settore merceologico, variazione magazzino
Subingresso, riduzione merceologia, comunicazione semestrale ASL, variazione persona possesso requisiti professionali, cessazione, sospensione, riattivazione, variazioni societarie, rinuncia istanza e richiesta archiviazione
Oneri, diritti, pagamenti
Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale
Modalità per ottenere informazioni sul procedimento in corso da parte dell’interessato