Insegne d'esercizio
Descrizione del procedimento e riferimenti normativi
Per insegne d'esercizio si intendono le scritte, tabelle e simili a carattere permanente, esposti esclusivamente nella sede e nelle pertinenze di un esercizio, di una industria, commercio, arte o professione che contengono il nome dell'esercente o la ragione sociale della ditta, la qualità dell'esercizio o la sua attività permanente, l'indicazione generica delle merci vendute o fabbricate o dei servizi che vengono prestati.

Le insegne di esercizio possono essere costituite da vetrofanie e vetrografie, iscrizioni dipinte o comunque riportate su qualsivoglia supporto, plance, targhe, pannelli, fili di neon, cassonetti, lettere staccate, intagliate o comunque applicate.

La collocazione di insegne è soggetta ad autorizzazione comunale.

In caso di collocazione in ambito di aree sottoposte a vincolo ambientale dovrà essere presentata anche la domanda per autorizzazione per interventi in zone sottoposte a vincolo paesistico-ambientale.
Modalità di presentazione delle istanze
Chi può presentare l’istanza
La richiesta può essere presentata da ditta specializzata nel settore o singoli cittadini.
A chi deve essere presentata
L’istanza deve essere presentata all'ufficio Polizia Amministrativa e Commercio.
Come deve essere presentata
La domanda in bollo, da presentarsi mediante la compilazione di apposito modulo di richiesta, deve essere firmata in presenza del funzionario incaricato. In caso contrario dovrà essere allegata la fotocopia del documento d'identità in corso di validità.

La domanda, unitamente agli allegati richiesti, potrà essere trasmessa attraverso una delle seguenti modalità:
  • di persona presso l'Ufficio Protocollo sito in Via San Carlo n. 2, nei seguenti orari:
    • lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 09.30 alle ore 12.30;
    • martedì e giovedì dalle ore 09.30 alle ore 12.30 e dalle ore 17.00 alle ore 18.00;
  • per posta ordinaria da spedire al seguente indirizzo: Comune di Arona – Ufficio Anagrafe - Via San Carlo n. 2 – 28041 Arona (NO);
  • per via telematica;
  • tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: protocollo@pec.comune.arona.no.it oppure tramite email all'indirizzo: protocollo@comune.arona.no.it, osservando una delle seguenti condizioni:
    1. che la domanda sia sottoscritta con firma digitale;
    2. che il richiedente sia identificato dal sistema informatico con l'uso della Carta d'identità elettronica, della carta nazionale dei servizi, o comunque con strumenti che consentano l'individuazione del soggetto che effettua la domanda;
    3. che la domanda sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del richiedente;
    4. che la copia della domanda recante la firma autografa e la copia del documento d'identità del richiedente siano acquisite mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice.
Validità
Riferimenti normativi
Requisiti
Nuova autorizzazione, rinnovo autorizzazione
Oneri, diritti, pagamenti
Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale
Modalità per ottenere informazioni sul procedimento in corso da parte dell’interessato
Responsabile del procedimento