Accesso atti infortunistica stradale
Descrizione del procedimento e riferimenti normativi
Per la consultazione o l'acquisizione di copie di atti riferiti al rilevamento di incidenti stradali è necessario presentare una richiesta al Comando di Polizia Locale.
  • Sinistri stradali con soli danni ai veicoli o alle cose: potrà essere visionato il rapporto e qualora se ne richieda copia, dovranno essere corrisposte le spese di procedimento.
  • Sinistri stradali con lesioni lieve o lievissime (prognosi pari o inferiore ai 40 gg.): potrà essere rilasciato il rapporto previa scadenza di mesi 3 dall'evento incidentale, trascorsi i quali dovrà essere allegata specifica attestazione da parte del coinvolto/interessato, nella quale dovrà dichiarare di non aver presentato querela presso alcuna Autorità Giudiziaria (Circolare Procura della Repubblica di Verbania n. 565/2016).
  • Sinistri stradali con lesioni gravi o gravissime (prognosi superiore ai 40 gg.) o in caso di esito mortale: il rilascio di copia del rapporto avverrà a cura della Segreteria della Procura della Repubblica (Circolare Procura della Repubblica di Verbania n. 565/2016).
Modalità di presentazione delle istanze
Chi può presentare l'istanza
Possono richiedere la consultazione o l'acquisizione di copie di atti riferiti al rilevamento di incidenti stradali i soggetti che dimostrino di avere un "interesse giuridicamente rilevante" all'accesso agli atti: per esempio un incaricato o perito della compagnia assicurativa, il conducente e/o il proprietario di uno dei veicoli coinvolti.
A chi deve essere presentata
L'interessato deve farne richiesta al Comando di Polizia Locale.
Come deve essere presentata
La richiesta di consultazione o acquisizione di copie di atti riferiti al rilevamento di incidenti stradali, comprensiva di ricevuta attestante l'avvenuto pagamento con la relativa causale ed unitamente agli allegati richiesti, potrà essere trasmessa attraverso una delle seguenti modalità:
  • di persona presso lo sportello del Comando di Polizia Locale sito in Via San Carlo n. 2, nei seguenti orari:
    • dal lunedì al venerdì dalle ore 09.30 alle ore 12.30;
  • per raccomandata da spedire al seguente indirizzo: Comune di Arona – Comando di Polizia Locale - Via San Carlo n. 2 – 28041 Arona (NO);
  • per via telematica (se in possesso di SPID o CNS);
  • tramite posta elettronica certificata (PEC) all'indirizzo: protocollo@pec.comune.arona.no.it oppure tramite email all'indirizzo: sportellopm@comune.arona.no.it, osservando una delle seguenti condizioni:
    1. che la richiesta sia sottoscritta con firma digitale;
    2. che il richiedente sia identificato dal sistema informatico con l'uso della Carta d'Identità Elettronica (CIE), della Carta Nazionale dei Servizi (CNS), o comunque con strumenti che consentano l'individuazione del soggetto che effettua la richiesta;
    3. che la richiesta sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del richiedente;
    4. che la copia della richiesta recante la firma autografa e la copia del documento d'identità del richiedente siano acquisite mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice.
Riferimenti normativi
Requisiti
Accesso atti infortunistica stradale
Oneri, diritti, pagamenti
Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale
Modalità per ottenere informazioni sul procedimento in corso da parte dell’interessato
Responsabile del procedimento