Ospitalità di cittadini stranieri extracomunitari
Descrizione del procedimento e riferimenti normativi
La dichiarazione di ospitalità dello straniero EXTRACOMUNITARIO è un adempimento derivante dall'art. 7 D.Lgs. 25 luglio 1998 n. 286, che impone a chiunque offra qualsiasi forma di alloggio od ospitalità ad uno "straniero od apolide", anche se parente e anche se minore, presso la propria abitazione o presso un immobile nel quale si ha temporanea dimora, di darne comunicazione all'Autorità locale di Pubblica Sicurezza.

La dichiarazione deve essere presentata entro 48 ore.
Modalità di presentazione delle istanze
Chi può presentare l'istanza
Chiunque, a qualsiasi titolo, da alloggio ovvero ospita uno straniero o apolide, anche se parente o affine, è tenuto a darne comunicazione scritta all'autorità locale di pubblica sicurezza.
A chi deve essere presentata
La dichiarazione va presentata al Comando di Polizia Locale.
Come deve essere presentata
La dichiarazione, unitamente agli allegati richiesti, potrà essere trasmessa attraverso una delle seguenti modalità:
  • di persona presso lo sportello del Comando di Polizia Locale sito in Via San Carlo n. 2, nei seguenti orari:
    • dal lunedì al venerdì dalle ore 09.30 alle ore 12.30;
  • per raccomandata da spedire al seguente indirizzo: Comune di Arona – Comando di Polizia Locale - Via San Carlo n. 2 – 28041 Arona (NO);
  • per via telematica (se in possesso di SPID o CNS);
  • tramite posta elettronica certificata (PEC) all'indirizzo: protocollo@pec.comune.arona.no.it oppure tramite email all'indirizzo: sportellopm@comune.arona.no.it, osservando una delle seguenti condizioni:
    1. che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale;
    2. che il dichiarante sia identificato dal sistema informatico con l'uso della Carta d'Identità Elettronica (CIE), della Carta Nazionale dei Servizi (CNS), o comunque con strumenti che consentano l'individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione;
    3. che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del dichiarante;
    4. che la copia della dichiarazione recante la firma autografa e la copia del documento d'identità del dichiarante siano acquisite mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice.
Riferimenti normativi
Requisiti
Dichiarazione ospitalità cittadino straniero extracomunitario
Oneri, diritti, pagamenti
Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale
Modalità per ottenere informazioni sul procedimento in corso da parte dell’interessato
Responsabile del procedimento